Video Intervista: Concerto per l’Ucraina a New York, parla la musica!

Home » Video Interviste » Video Intervista: Concerto per l’Ucraina a New York, parla la musica!

11 Apr, 2022

Leggi l’articolo

La pianista Irena Portenko e il flautista Denis Savalyev, musicisti di fama mondiale, mostrano come l’amore per la propria arte li abbia spinti a sperare e ad agire. Il loro spirito incredibile li ha portati a organizzare concerti tra cui, il più commovente, il concerto per l’Ucraina al Carnegie Hall a New York. Dal momento dell’invasione russa in Ucraina, attoniti e incapaci di agire, hanno poi deciso di concentrarsi sugli aiuti ai musicisti che ora si trovano al fronte. Oggi continuano a organizzare concerti per l’Ucraina in diverse parti degli Stati Uniti. I due parlano del potere della musica che li ha fatti incontrare, del popolo ucraino e della loro esperienza di lontananza dalle famiglie che ora vivono la guerra in Ucraina.  L’unico modo per sopravvivere è quello di aiutare con tutti i mezzi possibili e il mezzo più potente è, per loro, certamente la musica.

ENGLISH

Pianist Irena Portenko and flutist Denis Savalyev, world-renowned musicians, show how their love for their art has driven them to hoping and acting. Their incredible spirit led them to organize concerts including, the most moving, the concert for Ukraine at Carnegie Hall in New York. Since the Russian invasion of Ukraine, astonished and unable to act, they have decided to concentrate on helping the musicians who are now at the frontline. Today, they continue to organize concerts for Ukraine in different parts of the United States. The two talk about the power of the music that brought them together, the Ukrainian people and their experience of separation from the families now living the war in Ukraine.  The only way to survive is to help by all possible means and the most powerful one is, for them, certainly music.

 

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo sui Social
Elena Perazzini

Elena Perazzini

Autore

Elena Perazzini è nata a Rimini e vive a Manhattan, dal 1997. Laureata a Bologna con una tesi in criminologia nel 1999 è stata assistente di Oriana Fallaci a New York presso Rizzoli e producer per Rai International. ..

Potrebbero piacerti anche

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *