Video Intervista: Irena Portenko da New York pilota l’espatrio di sua madre in Ucraina

Scritto e pubblicato da

Elena Perazzini

  1. Home
  2. Cronache da New York
  3. Around Town
  4. Video Intervista: Irena Portenko da New York pilota l'espatrio di sua madre in Ucraina

Irena Portenko, famosa musicista ucraina, racconta la storia dei suoi genitori in Ucraina.

Con momenti di trattenuta commozione, ma principalmente sorridente e positiva, Irena racconta di come, a distanza, sia riuscita a guidare la fuga di sua madre, che soffre di gravi problemi di salute, fino alla Slovenia, con l’aiuto di una sconosciuta. Di come suo padre, un matematico che scrive testi accademici, non abbia alcuna intenzione di abbandonare la sua patria e pur di restare nella sua Kiev, si separa dalla madre. Irena non può far altro che aiutare con tutto ciò che può, mossa non solo dall’amore per la propria patria, ma dai musicisti e da altri artisti che servono sul fronte come soldati. “La libertà ha un costo molto alto”, mi racconta.

LEGGI L’ARTICOLO: Da New York pilota il viaggio di espatrio della madre in Ucraina. 

In poco tempo Irena riesce a organizzare concerti per l’ucraina per raccogliere fondi. IL concerto per l’Ucraina al Carnegie Hall è quello più commovente. (Guarda L’intervista: Concerto per l’Ucraina al Carnegie Hall)

ENGLISH

With moments of withheld emotion, but mostly smiling and positive, Irena Portenko, a famous Ukrainian musician, tells the story of her parents in Ukraine, of how she managed to guide her mother’s escape, with serious health problems, to Slovenia, with the help of a stranger. She tells how her father, a mathematician who writes academic texts, has no intention of leaving his homeland and in order to stay in his Kiev, separates from her mother. Irena can only help with everything she can, especially moved by the musicians and other artists who are on the frontline as soldiers. In a short time, she managed to organize concerts for Ukraine in New York to raise funds. The concert for Ukraine at Carnegie Hall was the most moving. (Watch the Interview: Concert for Ukraine at Carnegie Hall)

 

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo sui Social
Elena Perazzini

Elena Perazzini

Autore

Elena Perazzini è nata a Rimini e vive a Manhattan, dal 1997. Laureata a Bologna con una tesi in criminologia nel 1999 è stata assistente di Oriana Fallaci a New York presso Rizzoli e producer per Rai International. ..

Potrebbero piacerti anche

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.